Lanciano 'Città che legge' 2018-2019

Lanciano è stata riconosciuta, per la prima volta, Città che legge dal Centro per il libro e la lettura del Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo. Il Cepell ha infatti inserito Lanciano nell'elenco dei 147 Comuni italiani tra i 15.000 e i 50.000 abitanti che potranno fregiarsi della qualifica di Città che legge per il biennio 2018-2019, dopo una selezione avvenuta sulla base di un avviso pubblico lanciato nel mese di marzo. Con la qualifica di Città che legge il Cepell promuove e valorizza le Amministrazioni comunali impegnate a svolgere con continuità sul proprio territorio politiche pubbliche di promozione della lettura: nel caso di Lanciano, sono risultate fondamentali per il riconoscimento le molteplici iniziative dedicate ai libri e alla diffusione della lettura inserite all'interno della rassegna Liberando, da ormai 2 anni stabilmente nel Mese della Cultura e patrocinata a livello nazionale dal Maggio dei Libri.

Altre notizie

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Monteferrante

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...